​L'Atalanta mette a segno un grandissimo colpo per la prossima stagione. Alla corte di Gian Piero Gasperini infatti arriva il trequartista Josip Ilicic. Il giocatore classe '88 ha preferito la Dea alla Sampdoria. La squadra bergamasca ha investito circa 5 milioni di euro per strapparlo alla Fiorentina.

​​Il comunicato dell'Atalanta

​"Atalanta B.C. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla Fiorentina il calciatore Josip Iličić.

Josip è nato a Prijedor il 29 gennaio 1988. Giocatore dal grande talento, fantasia e inventiva, è un mancino naturale dotato di un tiro potente e preciso. Dopo le esperienze in Slovenia con Bonifika Koper, Interblock Ljubljana e Maribor, viene portato in Italia dal Palermo nell'estate del 2010. L'impatto con il campionato italiano è subito importante: segna quattro gol nelle prime sette partite giocate e chiude la sua prima stagione in Italia con 8 gol e 8 assist all'attivo. Lascia Palermo dopo tre anni in cui realizza 25 gol e 18 assist in 107 partite complessive e nell'estate del 2013 si trasferisce alla Fiorentina con cui ha giocato le ultime quattro stagioni, risultando nel 2015/2016 il miglior marcatore della squadra in campionato con 13 reti. Lascia la viola con un bottino importante: 37 gol e 19 assist in 138 partite giocate.

Di rilievo l'esperienza internazionale maturata in questi anni sia a livello di club che di nazionale. Al suo attivo ha 35 presenze, 11 gol e 4 assist in Europa League (comprese le qualificazioni), arrivando in maglia viola fino alla semifinale nella stagione 2014/2015. Con la Nazionale slovena in sette anni è vicino alle cinquanta presenze, con tre reti segnate, l'ultima realizzata il 10 giugno nel match di qualificazione ai Mondiali vinto 2-0 contro Malta.

BENVENUTO JOSIP!"