​Il Napoli vola sugli esterni. Il ritorno in Italia di Aurelio De Laurentiis ha accelerato le trattative in vista della riapertura dei battenti del calciomercato, con gli azzurri pronti a mettere a segno i primi colpi dopo le tante voci circolate nelle ultime settimane. L'attacco al momento è il reparto che gode di maggior attenzione da parte della dirigenza con l'arrivo di Adam Ounas che è ormai ai dettagli: i partenopei, infatti, hanno praticamente chiuso l'operazione per l'esterno mancino del Bordeaux seguito da mezza Europa come dimostrano le indiscrezioni che hanno coinvolto anche Zenit San Pietroburgo e Roma. Ma il Napoli non ha intenzione di fermarsi.

​​


Nonostante un reparto offensivo ormai collaudato e l'arrivo imminente del giovane talento franco-algerino, il Napoli è pronto ad altri colpi, con la pista che porta ad Alex Berenguer ancora viva. Come riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l'Osasuna è intenzionato a chiedere i 9 milioni di euro della clausola per lasciarlo partire, ma Giuntoli è pronto all'assalto facendo leva sulla volontà del ragazzo desideroso di arrivare in azzurro dove lo attenderà la colonia di connazionali formata da Reina, Albiol e Callejon. Sul piatto 6 milioni di euro più bonus, con il direttore sportivo dei partenopei intenzionato a regalare a Sarri varie alternative come già fatto lo scorso anno per il centrocampo.