Estate di cambiamenti per la Roma, nonostante il secondo posto ottenuto nell'ultimo campionato: all'addio di Spalletti ha fatto seguito il trasferimento di Salah a Liverpool e non mancano cessioni vicine ad andare in porto, come quella di Manolas. L'addio del greco potrebbe non essere il solo nel reparto arretrato, Monchi si è perciò tutelato con l'acquisto di Hector Moreno ed è pronto ad assicurarsi anche il terzino destro olandese Rick Karsdorp


L'edizione odierna del Corriere della Sera si sofferma sulla possibile rivoluzione nel reparto arretrato giallorosso, sottolineando la possibilità di perdere sia Mario Rui che Bruno Peres. Quest'ultimo, il brasiliano, sarà riscattato per 12,5 milioni di euro dal Torino, come previsto, ma una permanenza non è del tutto scontata: la prima stagione in giallorosso dell'esterno ha destato qualche perplessità e le voci di mercato non mancano. 


La situazione di Mario Rui sembra condurre addirittura ad un addio scontato: il terzino portoghese vuole il Napoli e, secondo Il Mattino, avrebbe già l'accordo coi partenopei. Resta da capire se gli azzurri vorranno soddisfare le richieste della Roma: il Napoli sono fermi a 6 milioni di euro, i giallorossi ne aspettano 10.