​La trattativa in corso tra Roma e Zenit per portare Kostas Manolas in Russia ha vissute ore calde già l'altro ieri, con l'incontro a Monaco tra i due club, ma oggi la svolta sembra più vicina che mai, una svolta che passerebbe anche dall'inserimento di un altro giallorosso nell'affare. Il doppio colpo è davvero ad un passo per lo Zenit di Mancini: oltre al difensore greco, sottolinea Teleradiostereo, arriverà in Russia anche Leandro Paredes e la cifra incassata dai giallorossi sarebbe davvero impressionante. 


Lo Zenit arriverebbe ad investire addirittura 70 milioni di euro per il doppio acquisto, la trattativa secondo l'emittente radiofonica sarebbe molto vicina alla chiusura. Dopo i 42 milioni incassati per il trasferimento di Salah al Liverpool, dunque, il club capitolino si prepara ad averne altrettanti: i sacrifici dal punto di vista tecnico sono evidenti ma occorre sottolineare come la Roma possa prepararsi a sostituire degnamente i partenti con una disponibilità importante.