​Il trasferimento di Lucas Biglia al Milan sta avendo delle complicazioni, ma la trattativa è ben avviata e quasi sicuramente l'argentino, nelle prossime settimane, lascerà la capitale. Per questo motivo la Lazio si è già messa a caccia di un sostituto valido al fine di sopperire, in maniera degna, alla partenza del suo capitano. In base alle recenti indiscrezioni di mercato il profilo giusto potrebbe essere quello di Luiz Gustavo, calciatore di proprietà del Wolfsburg.


Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport la Lazio, per la precisione Claudio Lotito, avrebbe già avviato i contatti con l'agenzia che cura gli interessi del calciatore brasiliano. Per la società biancoceleste si tratterebbe di un rinforzo molto interessante. Poiché Luiz Gustavo è un elemento molto bravo dal punto di vista tattico, può arrivare a cifre contenute (ha il contratto che scadrà il 30 giugno 2018, ndr) e vanta ottima esperienza internazionale.

​​Tra l'altro il mediano brasiliano arriverebbe proprio nel momento clou della sua carriera, visto che a luglio compirà 30 anni. Dunque come post-Biglia potrebbe rivelarsi una bella soluzione, soprattutto se teniamo conto del fatto che la Lazio, nella stagione 2017-2018, dovrà confermarsi tra le prime forze della Serie A e al tempo stesso confrontarsi con l'Europa League

La Lazio intende convincere il giocatore mettendo sul piatto un'offerta sui 2,5 milioni di euro a stagione. Si tratterebbe di una cifra di tutto rispetto che lo renderebbe, di fatto, il calciatore più pagato dell'intera rosa biancoceleste. Un'esperienza del genere potrebbe permettere a Luiz Gustavo di rilanciare la sua carriera dopo un periodo non entusiasmante. E al tempo stesso avrebbe la possibilità di tornare nel giro della nazionale verdeoro in vista dei Mondiali