FBL-EURO-2017-U21-DEN-ITA

"Bernardeschi? Il tempo non gioca a nostro favore. A due anni dalla scadenza possiamo solo farlo rinnovare o venderlo o tenerlo in panchina"​. Si è pronunciato così il presidente della Fiorentina, Cognigni. Il giocatore difficilmente rinnoverà: la Fiorentina gli ha proposto un importante rinnovo del contratto ma Berna non ha ancora dato una risposta ai viola e flirta con Juventus, Inter e altri grandi club. Il numero 10 della Fiorentina infatti pare orientato a lasciare Firenze. Berna, dopo una grande stagione, pensa di essere pronto per il grande salto e salvo ribaltamenti non rinnoverà ma chiederà la cessione. La Fiorentina vorrebbe lasciarlo andare all'estero ma il pressing della Juve è forte e costante.


Secondo calciomercato.com Berna è un pallino di Marotta e AllegriI bianconeri hanno già un accordo di massima con il procuratore Beppe Bozzo. Il giocatore è pronto a vestire bianconero e, come riportato nei giorni scorsi, la Fiorentina è pronta a trattare la cessione del ragazzo anche con la Juventus visto che il talento dell'Under di Di Biagio non ha ancora dato una risposta all'offerta di rinnovo della Fiorentina e ormai la risposta del giocatore toscano sembra essere scontata. I Della Valle si aspettano però ma una presa di posizione netta da parte del carrarino.


​​

ACF Fiorentina v Pescara Calcio - Serie A

La prima offerta da 40 milioni di euro più bonus è stata preparata, presto verrà recapitata alla Fiorentina per avviare un dialogo non più verbale ma anche formale sul numero dieci viola. E l'Inter? Si è raffreddata nel suo interessamento, non spinge convinta, strategia o scelta precisa lo dirà il tempo. La Fiorentina difficilmente dirà di sì alla prima proposta ma potrebbe giocare al rialzo. I bianconeri però potrebbero fare leva sullo 'scarso' interesse degli altri club: nessuno, in questo momento, ha mosso passi concreti per ingaggiare Berna e il passare del tempo potrebbe solo giocare a favore della Juve.