Fulham v Tottenham Hotspur - The Emirates FA Cup Fifth Round

​Moussa Sissoko, centrocampista del Tottenham, può lasciare il club inglese per tentare fortuna in Italia. Sissoko ha disputato un grandissimo Europeo con la Francia e dopo la retrocessione in Championship del Newcastle ha chiesto e ottenuto la cessione. Sul centrocampista classe 1989 c'erano tantissimi club, italiani e stranieri, ma alla fine a spuntarla, nelle ultime ore di mercato, è stato il Tottenham di Pochettino che ha speso più di 30 milioni per strapparlo alla formazione allenata da Rafa Benitez. L'avventura a White Hart Lane però non è andata secondo i piani e ora Moussa starebbe pensando all'addio.


Tottenham Hotspur v Wycombe Wanderers - The Emirates FA Cup Fourth Round

Sissoko non è un titolare, non è riuscito a imporsi, e a giugno potrebbe chiedere la cessione ai londinesi. Le prime avvisaglie di mercato, i primi segnali, hanno spinto i club italiani a chiedere informazioni. Moussa Sissoko ha grande forza fisica, buon passo, buona tecnica: è un centrocampista moderno, box to box, e potrebbe tornare molto utile ai nostri club. Secondo le ultimissime indiscrezioni provenienti dall'Inghilterra, la Juventus potrebbe tornare all'assalto del forte centrocampista francese.


Dopo l'addio di Paul Pogba, la Juventus potrebbe inserire un altro elemento francese in mezzo al campo. Moussa Sissoko è pronto a scappare dal Tottenham, dove, dopo un Europeo di grande livello, non ha trovato spazio. Oltre alla Juventus, anche il Milan sarebbe sulle tracce del centrocampista classe 1989. Il Milan però deve prima risolvere la situazione societaria e poi potrà avviare i contatti in maniera concreta. Il Tottenham chiede 20 milioni di sterline per lasciar partire il suo centrocampista.

​​