Rivoluzione in società con l'arrivo del gruppo Suning, possibile rivoluzione alla guida tecnica con Roberto Mancini che è l'allenatore dell'Inter ma che potrebbe anche andare via se l'incontro con il presidente Erick Thohir non dovesse dare i frutti sperati (l'esito del summit, viste le premesse, non è scontato) e rivoluzione anche nelle nuove maglie da gioco. L'Inter ha già presentato la prima e la seconda maglia del 2016/2017 mentre non è ancora stata svelata, ufficialmente, la terza.


Il sito specializzato "Footy Headlines" ha pubblicato in anteprima le immagini di quella che potrebbe essere la terza maglia interista, versione 2016/2017. Cambio di look radicale per la società meneghina che, sulla falsa riga di quanto proposto da Nike per Barcellona e Manchester City, dovrebbe presentare una divisa con un azzurro dominante ma che sfuma nel verde con una linea nera che scende sui fianchi.


A differenza dei kit home e away, la terza maglia è basata sul Nike kit Vapor con tecnologia AeroSwift. I pantaloncini sarà verde lime con i loghi bianchi e con la banda laterale nera. Il colore dei calzini al momento non è stato reso noto. Nuova rivoluzione in casa Inter. Dopo i cambi in società arriva uno stravolgimento anche nella terza maglia.

​​