FC Internazionale Milano v Juventus FC - TIM Cup

Nervi tesi in casa Inter. Il club nerazzurro ieri alle ore 18 è sceso in campo a Riscone di Brunico per salutare i tifosi nerazzurri disputando la seconda amichevole stagionale, l'ultima in Trentino prima della partenza di sabato prossimo verso gli States dove i nerazzurri saranno in tournée e disputeranno amichevoli di lusso per l'International Champions Cup. L'Inter ha perso contro i bulgari del CSKA Sofia, squadra della seconda divisione bulgara, e non sono mancate le polemiche. Dalle tribune si è alzato qualche fischio ma anche qualche critica contro Juan Pablo Carrizo.


Nervosismo nerazzurro. ​Roberto Mancini potrebbe clamorosamente rescindere il suo contratto con l'Inter a causa di alcuni problemi con la nuova proprietà e la tensione in casa Inter è palpabile e si evince anche dalla reazione del secondo portiere dell'Inter ad alcune critiche arrivate dalle tribune di Riscone di Brunico dopo la sconfitta in amichevole. Dopo il triplice fischio della sfida Carrizo, colto da un improvviso raptus, è partito a tutta velocità verso la recinzione cercando di scavalcarla per raggiungere un tifoso che lo avrebbe infastidito durante la gara.


FC Internazionale Training Session

Per fortuna non è successo nulla, come spiega "Sport Mediaset" grazie all'intervento degli addetti alla sicurezza presenti sul campo di gioco che hanno prontamente fermato il portiere nerazzurro. Nessuno scontro grazie al pronto intervento degli steward ma la tensione in casa nerazzurra è in ascesa. L'avventura di Suning non è iniziata nel migliore dei modi: Mancini potrebbe andare via, Icardi ha scatenato le polemiche per il mancato rinnovo del contratto e Carrizo stava per litigare con un tifoso. E siamo solo alle prime settimane della nuova stagione. Se il buongiorno si vede dal mattino...

​​

​​