Una pioggia di fuoco su Raqqa, la 'capitale' dello Stato islamico in Siria: lo riferiscono gli attivisti anti-Isis nella città. "Almeno 30 i raid aerei che si sono intensificati in serata". 

L'energia elettrica è saltata. Gli attentatori di Parigi sono stati addestrati a Raqqa


Gli Stati Uniti stanno fornendo alla Francia dati di intelligence per i raid in Siria: lo scrive il Wall Street Journal. Intanto, gli attivisti anti-Isis di Raqqa, teatro di oltre 30 raid in poche ore, confermano che la gran parte dei punti strategici dello Stato islamico "sono stati bombardati". 


La Francia ha centrato il centro di comando dell'Isis nella capitale siriana del gruppo, con raid che hanno impegnato 10 jet. Lo ha detto il Ministro della Difesa. Colpito anche il centro di addestramento e un altro per il reclutamento.


Fonte: ANSA


La popolazione mondiale è preoccupata, che sia l'inizio di ciò che tutti non vorrebbero mai? I fatti che stanno succedendo in questi giorni non possono passare inosservati e la gente è preoccupata. 


Sul web la preoccupazione per l'inizio di una nuova guerra mondiale è forte, e nonostante molti condividano questo bombardamento, sperano in un mondo di pace in cui tutto si concluda senza armi.