Gonzalo Higuain,Cristiano Ronaldo

Curiosità, numeri, statistiche e dati OPTA sulla 20ª giornata di Serie A

Passato il giro di boa la Serie A si appresta a ripartire con la 20ª giornata, la prima del girone di ritorno. La capolista Juventus attenderà il Parma, mentre le inseguitrici Inter e Lazio affronteranno rispettivamente Lecce e Sampdoria. In zona Champions trasferta sul campo del Genoa per la Roma, il Napoli  ospiterà la Fiorentina, mentre il Milan cercherà la seconda vittoria consecutiva con l'Udinese. Ecco tutti i numeri, le statistiche, le curiosità e di dati OPTA sulla prossima giornata

10. Lazio-Sampdoria

  • La Lazio ha segnato almeno due gol in tutte le ultime sette sfide di Serie A contro la Sampdoria (22 totali), parziale in cui ha collezionato sei successi e un pareggio.
  • La Lazio non perde all'Olimpico contro la Sampdoria in Serie A dal gennaio 2005(1-2 per i blucerchiati): da allora 10 successi e tre pareggi.
  • La Lazio potrebbe diventare la quinta squadra nella storia della Serie A a registrare una striscia di più di 10 successi consecutivi dopo Inter, Juventus(quattro volte), Napoli e Roma (due volte).
  • La Lazio ha trovato il gol in tutte le ultime 23 partite interne di Serie A,realizzando un totale di 54 reti nel parziale (2.3 di media a incontro).
  • La Sampdoria ha vinto due delle ultime quattro trasferte di Serie A (1N, 1P),tanti successi esterni quanti nelle precedenti 15 gare lontano da casa.
  • La Lazio ha superato quota 40 reti dopo le prime 18 partite in una stagione di Serie A per la seconda volta nella sua storia (41 quest'anno) - nel 2017/18 le reti erano 43.
  • Solo Crystal Palace e Celta Vigo (quattro ciascuna) hanno segnato meno gol della Sampdoria (cinque) nei primi tempi nei Top-5 campionati europei in corso- inoltre i blucerchiati sono l'unica formazione a non aver ancora trovato la rete nella prima mezzora di partita in questa Serie A.
  • La Sampdoria è la vittima preferita di Ciro Immobile in Serie A, nove reti in 12 sfide - l'attaccante della Lazio ha realizzato 20 gol in 18 partite stagionali di campionato, più di quanto abbia fatto la Sampdoria con una gara in più (19 centri in 19 incontri). L'attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella potrebbe trovare il gol in due presenze consecutive di Serie A per la prima volta dal maggio 2019 - per lui sette gol contro la Lazio nella competizione, inclusa una rete nell'ultima sfida all'Olimpico.
  • La Sampdoria è la squadra contro cui il centrocampista della Lazio Sergej Milinkovic-Savic ha preso parte attiva a più reti in Serie A: cinque (tre gol e due assist).

9. Sassuolo-Torino

  • Il Sassuolo ha vinto solo due delle 13 sfide di Serie A contro il Torino, l'ultima nell'aprile 2016: completano il bilancio sei successi granata e cinque pareggi.
  • Dopo aver perso la prima sfida interna di Serie A contro il Torino, 0-2 nel gennaio 2014, il Sassuolo ha pareggiato tutte le successive cinque gare di campionato al Mapei Stadium contro i granata.
  • Il Sassuolo arriva a questa sfida da tre sconfitte di fila in campionato: non perde quattro   incontri   consecutivi   nella   competizione   dal   novembre   2016,   sotto Eusebio Di Francesco.
  • Il Torino ha tenuto la porta inviolata nelle ultime due gare di campionato e potrebbe registrare tre clean sheet di fila in Serie A per la prima volta da marzo 2019 (sei in quell'occasione).oIl Sassuolo è la squadra che ha subito più reti nel primo quarto d'ora di partita in questa Serie A (sei) - dall'altra parte solo l'Inter (cinque) ne ha segnati più del Torino (quattro) nello stesso parziale.
  • Il Sassuolo è la squadra che ha segnato meno gol da palla inattiva in questa Serie A: soltanto due, il più recente dei quali a novembre (Caputo da corner contro la Lazio).
  • Il Sassuolo è la squadra che il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha affrontato più volte da allenatore in Serie A senza mai perdere (sette, frutto di cinque successi e due pareggi).
  • Il primo gol di Francesco Caputo con il Sassuolo in Serie A è arrivato proprio contro  il  Torino  alla  1ª  giornata  di   questo  campionato:  quella  piemontese potrebbe diventare la seconda squadra contro cui l'attaccante neroverde trova il gol in tre sfide differenti nella competizione (dopo la SPAL).
  • Simone Verdi del Torino non trova il gol da 24 partite di Serie A (tra Napoli e Torino): è la sua striscia a secco più lunga nella competizione (ultima rete nel marzo 2019 contro la Roma).oIl Sassuolo è la vittima preferita di Andrea Belotti in Serie A: otto reti in 10 sfide di campionato - l'attaccante del Torino ha segnato in tutte le ultime cinque gare contro  i  neroverdi, sua striscia  record  contro una  singola avversaria nella competizione

8. Napoli-Fiorentina

  • Il Napoli ha vinto per 4-3 la prima giornata di questo campionato contro la Fiorentina: i partenopei non ottengono due successi nel massimo campionato nella stessa stagione contro la Viola dal 2014/15, sotto la guida di Rafa Benítez.
  • La Fiorentina è la squadra contro cui il Napoli ha tenuto più volte la porta inviolata in casa in Serie A (32, al pari della Roma), incluse le ultime due sfide.
  • Il Napoli ha perso le ultime due partite di campionato e non registra tre sconfitte consecutive in una singola stagione di Serie A da aprile 2012, sotto Walter Mazzarri.
  • Il Napoli non raccoglieva così pochi punti (24) nelle prime 19 gare stagionali di Serie A dal 2007/08, da squadra neopromossa sotto la guida di Edoardo Reja.
  • La Fiorentina ha ritrovato il successo nell'ultimo turno di campionato e non registra due vittorie di fila in Serie A da inizio ottobre.
  • Nonostante il successo nell'ultimo turno, la Fiorentina non raccoglieva 21 o meno punti dopo 19 partite stagionali di Serie A dal 2001/02, campionato che terminò al penultimo posto.
  • Nessuna squadra ha realizzato più reti sugli sviluppi di calcio d'angolo della Fiorentina in questa Serie A (sei), compreso il gol vittoria di Germán Pezzella nell'ultima gara contro la SPAL.
  • Il Napoli è a sole due reti di distanza dal raggiungere i 2000 gol in casa in Serie A.
  • José Callejón potrebbe raggiungere Luciano Comaschi (241 presenze) all'8ºposto della classifica per partite giocate con il Napoli in Serie A: la sua ultima rete in campionato risale proprio alla 1ª giornata di questa stagione contro la Fiorentina.
  • Il Napoli è la squadra contro cui Federico Chiesa della Fiorentina ha tentato più tiri in Serie A senza mai trovare la rete: 25 conclusioni (di cui sette nello specchio) e zero gol.

7. Milan-Udinese

  • Dopo aver vinto la sfida d'andata per 1-0, l'Udinese potrebbe ottenere due successi nella stessa stagione di Serie A contro il Milan per la seconda volta nella sua storia, dopo il campionato 2016/17 (1-0 all'andata, 2-1 al ritorno).
  • Il Milan potrebbe rimanere a secco di gol per due partite di Serie A consecutive contro l'Udinese per la prima volta dal 1994, quando sulla panchina rossonero c'era Fabio Capello.
  • L'Udinese non ha vinto nessuna delle ultime sei partite di Serie A giocate in Lombardia: cinque sconfitte e un pareggio, registrato proprio contro il Milan nell'aprile 2019 (1-1).
  • Il Milan non vince da quattro partite interne di campionato: non registra cinque gare consecutive in casa senza successi dal maggio 2016, con Mihajlovic (due incontri nel parziale) e Brocchi (tre) sulla panchina rossonera.
  • L'Udinese non ha subito gol nelle ultime due partite di campionato e non tiene la porta inviolata per tre gare di fila nella competizione dal marzo 2014, con Francesco Guidolin alla guida del club.
  • Milan e Udinese sono due delle tre squadre che hanno tenuto la porta inviolata in più partite di questa Serie A: sette a testa, alla pari dell'Inter.
  • Dall'arrivo di Luca Gotti sulla panchina dell'Udinese, i friulani hanno conquistato 1.6 punti a partita in media in Serie A (14 in nove gare) - con Igor Tudor la media era di 1.0 a incontro (10 in 10 gare).
  • Con un successo del Milan, Zlatan Ibrahimovic diventerebbe il giocatore più veloce a raggiungere le 150 vittorie in Serie A nell'era dei tre punti a vittoria(222 partite), record attualmente detenuto da Esteban Cambiasso (230 gare).
  • Con la prossima rete, l’attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic supererà David Trezeguet al 10º posto in solitaria dei migliori marcatori stranieri in Serie A(attualmente entrambi a 123 gol).
  • Rodrigo de Paul è andato per la prima volta in rete per tre gare di fila in Serie A:l'argentino è l'unico giocatore dell'Udinese con più di una rete all’attivo in trasferta in questo campionato (due).

6. Bologna-Verona

  • Il Bologna ha tenuto la porta inviolata nel 51% delle sfide di Serie A contro il Verona (21/41), percentuale record per i rossoblu contro una singola avversaria affrontata almeno 15 volte nella competizione.
  • Non ci sono stati pareggi nelle cinque sfide disputate nel XXI secolo tra Bologna e Verona al Dall'Ara: tre successi per gli emiliani, due per i veneti.
  • Il Bologna subisce gol da 14 partite consecutive di campionato: non arriva a 15 di fila con almeno una rete incassata dal dicembre 2008.
  • Il Verona arriva da due successi di fila in campionato e potrebbe registrare tre vittorie consecutive in Serie A per la prima volta dall'ottobre 2013, sotto Andrea Mandorlini.
  • 25 punti dopo 18 partite giocate per il Verona di Ivan Juric - solo una volta i gialloblù hanno fatto meglio a questo punto della stagione nell'era dei tre punti a vittoria: 32 nel 2013/14, anche in quel caso da neopromossi.
  • Nonostante abbia subito 48 tiri più del Bologna (305 v 257), il Verona ha incassato ben 10 reti in meno dei rossoblu in questa Serie A: 21 per i gialloblu,più solamente di Inter, Lazio e Juventus.
  • Nessuna squadra ha segnato più gol sugli sviluppi di corner del Bologna in questa Serie A (sei): di questi tre sono stati autogol, un altro record nel campionato in corso.
  • Rodrigo Palacio ha segnato tre gol in otto partite di Serie A contro il Verona; inoltre solo Joaquín del Betis è più anziano dell'attaccante del Bologna tra i giocatori con più di una rete all'attivo nei cinque maggiori campionati europei incorso.
  • Il Verona è la vittima preferita del centrocampista del Bologna Roberto Soriano in   Serie   A   -   quattro   gol   -   inclusa   la   prima   delle   sue   tre   doppiette   nella competizione (con la Sampdoria nel marzo 2014).
  • L'attaccante del Verona Giampaolo Pazzini ha realizzato sette reti contro il Bologna in Serie A, solo contro l'Atalanta (otto) ne conta di più, inclusa la più recente delle sue due triplette nella competizione (con il Milan nel settembre 2012).

5. Brescia-Cagliari

  • Il Cagliari ha vinto 12 delle 19 sfide in Serie A con il Brescia (2N, 5P): tra le squadre affrontate almeno cinque volte in Serie A, la formazione lombarda è quella contro cui i sardi hanno vinto in percentuale più incontri (63%).
  • Brescia e Cagliari si sono affrontate nove volte in casa delle Rondinelle in Serie A: tre successi interni, un pareggio e cinque vittorie esterne.
  • Il Brescia ha ottenuto 14 punti in questo campionato: nell’era dei tre punti a vittoria le Rondinelle hanno fatto così male (12 punti in quel caso) solo nel 1994/95 in Serie A, stagione terminata con la retrocessione.
  • Il Brescia ha guadagnato quattro punti in casa in questo campionato, non ha mai fatto peggio nelle prime nove gare interne giocate in una stagione di Serie A. 
  • Il Cagliari ha perso tutte le ultime quattro partite di Serie A per la prima volta da ottobre 2017, quando arrivò a quota cinque.
  • Dopo essere andato in rete in 16 incontri di fila, il Cagliari non ha segnato nelle ultime due partite di campionato – i sardi non arrivano a tre gare consecutive di Serie A senza reti da febbraio 2019.
  • Il Cagliari ha subito almeno due gol in tutte le ultime quattro trasferte di campionato (2N, 2P): non fa peggio in un singolo campionato da gennaio 2013.
  • In questo campionato nessuna squadra ha segnato più gol di testa rispetto al Cagliari (sette), mentre nessuna ne ha incassati di più del Brescia con questo fondamentale (otto).
  • L’attaccante del Brescia Mario Balotelli ha segnato in tutte le ultime tre partite di Serie A contro il Cagliari, dopo una serie di cinque sfide senza reti.
  • L’attaccante del Cagliari Giovanni Simeone ha segnato un solo gol nelle ultime sette partite di campionato (un gol ogni 509 minuti), dopo aver realizzato quattro reti nelle precedenti 11 (un gol ogni 217 minuti)

4. Lecce-Inter

  • Il Lecce ha segnato solo tre gol nelle ultime nove partite contro l’Inter in Serie A, mai più di uno a partita: nel periodo sette successi nerazzurri, un pareggio e una vittoria giallorossa. 
  • Il Lecce ha guadagnato quattro punti nelle ultime due sfide casalinghe control’Inter in campionato: i giallorossi non sono mai rimasti imbattuti per tre gare interne consecutive contro i nerazzurri.
  • Il Lecce ha perso quattro partite di fila in campionato: non arriva a cinque sconfitte consecutive in Serie A da novembre 2005.
  • Il Lecce ha non ha vinto nessuna delle ultime 12 partite casalinghe in Serie A (4N, 8P): solo una volta ha toccato 13 gare interne senza successi nel massimo campionato, nel 2009.
  • Nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95) in entrambe le due precedenti occasioni in cui l’Inter ha ottenuto almeno 46 punti nelle prime 19 gare di Serie A ha poi vinto lo Scudetto (2006/07 e 2007/08).
  • L’Inter ha ottenuto 25 punti sui 27 disponibili in queste prime nove trasferte di campionato: i nerazzurri non ne avevano mai conquistati più di 23 a questo punto della Serie A.
  • Nelle sue prime 19 partite di campionato con l’Inter Antonio Conte ha ottenuto 14 successi, meno solamente di Alfredo Foni (1952/53) e Giovanni Invernizzi (1970/71) dopo altrettante gare in nerazzurro.
  • L'Inter è la squadra che nella Serie A 2019/20 è rimasta in vantaggio per più minuti (917), essendo anche stata solo 107 minuti sotto nel punteggio, più solo della Juventus (102) - nel girone di andata della passata stagione i nerazzurri erano rimasti sopra 578 minuti.
  • L’attaccante del Lecce Khouma Babacar ha segnato quattro gol contro l’Inter in Serie A, contro  nessuna  squadra  ha  fatto  meglio  nella  competizione   –  ai nerazzurri ha realizzato anche la sua ultima doppietta nel massimo campionato, nell’aprile 2017.
  • La prima rete in Serie A dell’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku è arrivata proprio contro il Lecce nella gara di andata – nella scorsa stagione di Premier League ha segnato in entrambe le sfide solo contro il Southampton

3. Genoa-Roma

  • La Roma ha ottenuto 27 punti sui 33 disponibili nelle ultime 11 sfide con il Genoa in Serie A: dal 2014/15 i giallorossi hanno ottenuto più punti solo control’Udinese (30).
  • Genoa e Roma hanno pareggiato le ultime due sfide in Serie A al Ferraris e non sono   mai   arrivati   a   tre   pareggi   di   fila   in   casa   del   Grifone   nel   massimo campionato.
    Il Genoa ha perso 11 delle 19 partite in questo campionato: la squadra ligure ha ottenuto così tante sconfitte a questo punto della stagione in Serie A solo nel 1950/51 e nel 1959/60, in entrambi i casi è poi retrocesso.
  • Il Genoa ha vinto due delle ultime cinque partite casalinghe in Serie A (3P), tante vittorie quante quelle ottenute nelle precedenti 10 (4N, 4P).
  • Per la prima volta da marzo 2019 la Roma ha perso due partite consecutive di campionato – i giallorossi non arrivano a tre sconfitte di fila in Serie A da maggio 2014, in quel caso la terza arrivò proprio contro il Genoa.
  • La Roma ha alternato una partita con gol segnati a una senza reti nelle ultime sette trasferte di campionato: i giallorossi hanno sempre vinto nelle quattro occasioni in cui hanno trovato il gol, perdendo una volta e pareggiando le altre due quando sono rimasti a secco.
  • La Roma è la squadra che ha concesso meno conclusioni in questo campionato(212), oltre a essere la quarta per tiri tentati (322).
  • La Roma è la squadra che in questo campionato ha segnato più gol su sviluppo di calcio piazzato (15) – il Genoa è invece la formazione che ha incassato più reti da gioco fermo (16).
  • Il nuovo attaccante del Genoa Mattia Destro ha giocato 57 partite con la maglia della Roma in Serie A, segnando 24 gol in giallorosso – alla sua ex squadra ha realizzato due gol in otto sfide di campionato, uno con la maglia del Bologna e uno con quella del Milan.
  • Lorenzo Pellegrini della Roma è il giocatore italiano che ha fornito più assist(sei) in questo campionato - nell’intera scorsa stagione di Serie A solo due italiani hanno servito più passaggi vincenti: Fabio Quagliarella e Manuel Lazzari (otto entrambi).

2. Parma-Juventus

  • Dalla stagione 2011/12 il Parma ha subito 23 gol dalla Juventus in Serie A, solo contro il Milan ha incassato più reti (25) – in più, sempre contro i bianconeri è arrivata la peggior sconfitta nella storia dei gialloblù nel massimo campionato(0-7 nel novembre 2014).
  • La Juventus ha segnato in tutte le 24 partite casalinghe contro il Parma in Serie A (60 gol) – quella bianconera è l’unica squadra, tra quelle affrontate almeno 10 volte in trasferta in Serie A, contro cui i gialloblù non hanno mai mantenutola porta inviolata. 
  • In tutte le nove occasioni in cui la Juventus ha vinto almeno 15 delle prime 19 partite di campionato, ha poi vinto lo Scudetto – inclusa nel conteggio la stagione 2005/06.
  • La Juventus  è imbattuta da  30 partite casalinghe in Serie  A (25V,  5N)  –escludendo questa striscia, la serie aperta più lunga nel massimo campionato è di 10 gare interne senza sconfitte della Lazio.
  • La Juventus è Campione d’Inverno, tuttavia in due delle ultime quattro stagioni di Serie A, la squadra prima in classifica a metà campionato non ha poi vinto lo Scudetto – entrambe le volte il Napoli di Maurizio Sarri.
  • Il Parma arriva da una sconfitta esterna di campionato, dopo una serie di tre pareggi e due vittorie: l’ultima volta in cui ha perso in trasferta, ha infilato una striscia di due sconfitte di fila: lo scorso ottobre.
  • Nella Serie A 2019/20 la Juventus è la squadra che è stata in svantaggio meno minuti (102).
  • Contando solamente i primi tempi, la Juventus sarebbe ben 12 punti dietro all’Inter nel girone di andata di questo campionato (31 punti v 43) – contando solo le seconde frazioni i bianconeri sono a -10 dalla Lazio con una partita in meno (35 v 45).
  • Cristiano Ronaldo è il giocatore che ha segnato nel maggior numero di partite interne in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei in corso(otto su nove per l’attaccante della Juventus).
  • Da quando è al Parma Gervinho ha segnato tre gol contro la Juventus, contro nessuna squadra ha realizzato altrettante reti nel massimo campionato

1. Atalanta-Spal

  • L’Atalanta ha vinto le ultime due partite di Serie A contro la SPAL e non è mai arrivata a tre successi consecutivi contro gli estensi.
  • L’Atalanta ha mantenuto la porta inviolata in otto delle 17 partite casalinghe contro la SPAL in Serie A (7V, 7N, 3P).
  • L’Atalanta ha guadagnato 35 punti in questo girone di andata: i bergamaschi non hanno mai fatto meglio nella prima parte di stagione in Serie A, avendo raggiunto   questo   stesso   risultato   anche   nel   2016/17,   quando   chiusero   il campionato in quarta posizione.
  • L’Atalanta ha vinto le ultime due partite casalinghe con il punteggio di 5-0: solo nel 1952 era riuscita a ottenere due successi interni di fila con almeno cinque gol di scarto, non arrivando mai a tre – l’unica squadra a raggiungere questa quota in casa in Serie A è stata il Torino nel 1948 (quattro match in quel caso).
  • La SPAL ha guadagnato 12 punti nelle prime 19 giornate di questo campionato: nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95) è successo in 31 occasioni che una squadra avesse così pochi punti dopo lo stesso numero di gare, con solamente tre di queste capaci di salvarsi a fine anno – Crotone 2016/17 la più recente.
  • La SPAL ha ottenuto quattro punti in trasferta in questa stagione: nei maggiori cinque campionati europei hanno fatto peggio solo Maiorca (uno), Francoforte, Tolosa (tre).
  • L’Atalanta ha effettuato 7.9 tiri nello specchio in media a partita, il massimo per una squadra nei maggiori cinque campionati europei in stagione.
  • In questo campionato nessuna squadra ha segnato meno gol di testa rispetto alla SPAL (uno)  e nessuna ha incassato più reti degli estensi con questo fondamentale (otto).
  • La prima doppietta di Luis Muriel con la maglia dell’Atalanta è arrivata proprio nella gara di andata contro la SPAL – solo contro l’Udinese, proprio in questo campionato, il colombiano ha segnato tre gol contro un’avversaria in una singola stagione di Serie A.
  • L’attaccante della SPAL Andrea Petagna ha segnato in tutte le sue tre sfide all’Atalanta in Serie A: quattro reti per lui, contro nessuna squadra ha fatto meglio   –   con   la   maglia   nerazzurra   ha   disputato   63   partite   nel   massimo campionato, realizzando nove gol