​Dopo l'arrivo di Lisandro Lopez e la sua ​rapida presentazione al mondo interista, l'Inter continua a lavorare forte sul fronte Rafinha. Il centrocampista brasiliano, come sottolineato dalla stampa italiana, è sempre più vicino al vestire il nerazzurro, con il ds Piero Ausilio che in queste ore si trova in Spagna per cercare di limare gli ultimi dettagli con il Barcellona



La formula del prestito gratuito e diritto di riscatto semplice mette da tempo tutti d’accordo - si legge su La Gazzetta dello Sport -, con gli ostacoli principali rappresentati dall’entità del riscatto. La richiesta iniziale del Barcellona toccava i 40 milioni di euro, mentre l'Inter è ferma all'offerta di 25 milioni (bonus compresi): pare ora che gli uomini mercato di Bartomeu abbiano deciso di prendere in considerazione una seconda offerta nerazzurra da circa 28 milioni di euro. Ancora da definire la tipologia di bonus.