Benevento Calcio v AC Milan - Serie A

​Il Milan è alle prese con l'intricata vicenda sul Voluntary Agreement. Domani la UEFA si riunirà e nei prossimi giorni arriverà la decisione definitiva sulla domanda di affiliazione presentata dal Milan. Secondo i quotidiani in edicola oggi, la UEFA darà risposta negativa e così il Milan sarà costretto a trattare nuovamente con il massimo organismo europeo per il Settlement Agreement, lo stesso piano accordato con Inter e Roma e che ha tanti paletti in più e più restrittivi rispetto al Voluntary. Il Milan dovrà attenersi alle regole e per farlo, senza l'ausilio dei milioni provenienti dalla Champions League, sarà costretto a cedere un paio di pezzi pregiati.


Lo stesso Marco Fassone nelle scorse settimane ha ammesso la necessità di cedere uno-due big in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League: "La Champions è fondamentale per il nostro progetto: mancarla, però, non blocca i piani . Ritarderemo di un anno e troveremo il sistema di equilibrare la mancata entrata degli introiti Champions con la cessione di uno-due top player". Gli indiziati principali sono Donnarumma e Suso che porterebbero 120 milioni nelle casse rossonere (70 la clausola fissata per il portiere, 50 quella per lo spagnolo). Attenzione però a Romagnoli.


Benevento Calcio v AC Milan - Serie A

Secondo "calciomercato.it" la Juventus potrebbe 'aiutare' i rossoneri. La Juve segue da tempo Gigio Donnarumma e Alessio Romagnoli e potrebbe presentare un'offerta da almeno 100 milioni di euro per ingaggiare i due calciatori. Gigio raccoglierebbe l'eredità di Gigi Buffon (dovrebbe ritirarsi l'anno prossimo, Szczesny poi verrebbe ceduto) mentre Romagnoli raccoglierebbe l'eredità di Barzagli e potrebbe formare una nuova BBC del futuro con Rugani e Caldara (entrambi classe '94, un anno in più rispetto al milanista). La concorrenza per ottenere eventualmente i due giocatori sarà certamente forte, soprattutto per Donnarumma, cercato dai grandi club europei, principalmente da PSG e Real Madrid, ma la Juve potrebbe sfruttare gli ottimi rapporti con Raiola per portarlo a Torino.