Ennesima sconfitta stagionale per il Cagliari di Rastelli, costretto ad arrendersi nella sfida casalinga contro il Genoa di Juric. I liguri passano al Sant'Elia per tre reti a due, aggravando maggiormente la situazione del tecnico dei sardi. I rossoblu ottengono la quarta sconfitta consecutiva Sassuolo, Chievo e Napoli. Sono ore decisive per Massimo Rastelli che, tuttavia, potrebbe essere riconfermato in vista della difficile sfida contro la Lazio all'Olimpico, partita troppo complicata per un possibile esordio in panchina di un altro allenatore.  

​​Il Cagliari ha perso pedine importanti nel mercato estivo come Isla, Bruno Alves, Murru, Tachtsidis e Borriello e i sostituti non sembrano essere ancora all'altezza per far girare bene la squadra. L'auspicio è che, dopo la difficile partita di Roma, il Cagliari possa tornare alla vittoria in casa contro il Benevento, partita che sarà decisiva per il futuro di Rastelli. 

Cagliari Calcio v Genoa CFC - Serie A


Qualora dovessero arrivare altre due sconfitte contro Lazio e Benevento, il presidente rossoblu Giulini sarebbe costretto ad un immediato cambio per la guida tecnica della sua squadra.